Rabbit Anti HIV-1 Tat Biotin conjugated

L’anticorpo policlonare di coniglio anti HIV-1 Tat coniugato con biotina è uno strumento utile per la rilevazione della proteina regolatrice che transattiva Tat. La coniugazione garantisce un miglioramento nel segnale specifico ed il miglior segnale nei metodi immunologici semidiretti.

COD: ANT0003 Categorie: , , ,
Product type: Reagenti per ricerca
Reagent type: Anticorpo
Size: 200 µL

Descrizione

La proteina regolatrice Tat di HIV-1 è considerata un target di interesse per lo sviluppo di un vaccino multicomponenti contro infezioni da HIV-1. La proteina è ben conservata tra i vari isolati e quindi potrebbe essere meno suscettibile alle mutazioni che potrebbero portare alla produzione di varianti del virus che sfuggono ad esso. Tat viene prodotta precocemente dopo l’infezione ed è essenziale per la replicazione del virus e la sua infettività. La proteina Tat è anche immunogenica e gli anticorpi diretti contro questa sono stati correlati con un ritardo nella progressione della malattia e potrebbero esercitare un effetto protettivo inibendo la replicazione di HIV-1. in più Tat è internalizzata efficientemente dalle cellule dendritiche derivate dai monociti, promuovendo la loro maturazione. Infine la vaccinazione murina con proteine Tat biologicamente attive ha dimostrato essere sicura ed immunogenica.

Informazioni aggiuntive

Size 200 µL
Applicazione Diagnostica Clinica| Life Sciences
Tipologia prodotto Reagenti per ricerca
Tipologia reagente Anticorpo
Categoria HIV
Sottocategoria Anticorpo policlonale anti Tat coniugato con biotina
Tipo di anticorpo Anticorpo secondario
Immunogeno Proteina Tat (HIV-1 Clade B) ricombinante purificata espressa in E.coli

Technical information

Accession number GenBank AAL06113.1 Uniprot Q900K4
Quantità 200 µL
Purezza Purificato in cromatografia per affinità con proteina A
Forma Liquido. Fornito in 100mM Sodio citrato, 50mM tris e 0.05% v/v di glicerolo. pH neutro.
Condizioni di spedizione/conservazione Spedito a 2-8 ° C. Se conservato a + 4 ° C, l'anticorpo è stabile per 18 mesi. Per una conservazione prolungata fino a 24 mesi, la soluzione può essere congelata a –20 ° C in aliquote di lavoro. Nota: evitare ripetuti cicli di congelamento e scongelamento.
Utilizzo Solo per uso di ricerca
Organismo Coniglio
Specificità Proteina Tat Clade A e B, proteina di fusione GST-Tat , Tat-Cys22 mutata nel dominio di trans attivazione e vari peptidi Tat.
Note addizionali Quando si utilizza un anticorpo biotinilato per la prima volta, si consiglia di titolare la diluizione dell'anticorpo che permette di evidenziare il segnale specifico più forte rispetto al segnale di fondo più basso per il campione.
Diluizioni raccomandate Le diluizioni iniziali consigliate possono variare da lotto a lotto. Consultare le diluizioni iniziali suggerite nel manuale d'uso per i valori specifici del lotto.

Scarica

References

DNA Vectors Generating Engineered Exosomes Potential CTL Vaccine Candidates Against AIDS, Hepatitis B, and Tumors PUBMED ID: 30167966
Trans-dissemination of exosomes from HIV-1-infected cells fosters both HIV-1 trans-infection in resting CD4+ T lymphocytes and reactivation of the HIV-1 reservoir PUBMED ID: 28474225
The EGF epidermal growth factor counteracts Tat modulation of human endogenous retroviruses of the W family in astrocytes PUBMED ID: 28474333

Related products

Recombinant TAT Clade B BIOTIN
La proteina ricombinante Tat Clade B biotinilata, è prodotta in E.coli e coniugata con la HNS Biotina.
REP0004
Recombinant TAT Clade B
HIV-1 TAT è prodotta per via ricombinante in E.coli, è un singolo polipeptide, non glicosilato; la catena polipeptidica contiene 86 aminoacidi codificati da due esoni ed ha una massa molecolare di 14KDa.
REP0002a
Recombinant TAT Clade B
La proteina TAT di HIV-1 è una proteina ricombinante prodotta in E.coli come singola catena polipetidica, non glicosilata, di 86 aminoacidi codificata da due esoni e che presenta una massa molecolare di 14 kDa.
REP0002b
Recombinant TAT Cys22
HIV-1 TAT Cys 22 ricombinante è una proteina di 86 aminoacidi prodotta in E.coli, mutata nel dominio di transattivazione.
REP0033
Recombinant TAT Clade C
La proteina ricombinante Tat Clade C (HIV-1) è stata prodotta in E.coli. La proteina Tat Clade C di HIV-1 è una molecola di 101 aminoacidi codificata da due esoni.
REP0030
Recombinant TAT Clade D
HIV-1 TAT Clade D ricombinante è una proteina di 86 aminoacidi prodotta in E.coli. TAT gioca un ruolo cruciale nella replicazione di HIV-1. La proteina viene codificata da due esoni ed ha un peso molecolare di circa 18 kDa. In Uganda i clade A e D sono responsabili per approssimativamente il 95% di tutte le infezioni HIV-1.
REP0044
Recombinant TAT Clade D
HIV-1 TAT Clade D ricombinante è una proteina di 86 aminoacidi prodotta in E.coli. TAT gioca un ruolo cruciale nella replicazione di HIV-1. La proteina viene codificata da due esoni ed ha un peso molecolare di circa 18 kDa. In Uganda i Clade A e D sono responsabili per approssimativamente il 95% di tutte le infezioni HIV-1.
REP0045
Recombinant TAT Clade B C27A-C31A Mutant
HIV-1 TAT Clade B C27A-C31A ricombinante è una proteina prodotta in E.coli, mutata nella regione ricca di cisteine. E' composta da una singola catena polipeptidica, non glicosilata, contenente 86 aminoacidi codificati da due esoni. Durante la fase d'infezione acuta, la proteina TAT viene rilasciata dalla cellula infettata nell'ambiente extracellulare e catturata dalle cellule adiacenti dove causa la transattivazione della replicazione virale e aumenta l'infettività del virus.
REP0061
Recombinant TAT Clade B C31A-C34A Mutant
HIV-1 TAT Clade B C31A-C34A ricombinante è una proteina prodotta in E.coli, mutata nella regione ricca di cisteine. E' composta da una singola catena polipeptidica, non glicosilata, contenente 86 aminoacidi codificati da due esoni. Durante la fase d'infezione acuta, la proteina TAT viene rilasciata dalla cellula infettata nell'ambiente extracellulare e catturata dalle cellule adiacenti dove causa la transattivazione della replicazione virale e aumenta l'infettività del virus.
REP0062
Recombinant TAT CRF02_AG
HIV-1 CRF02_AG TAT ricombinante è una proteina di 101 aminoacidi prodotta in E.coli. La proteina viene codificata da due esoni ed ha un peso molecolare di circa 20 kDa.
REP0059
Recombinant TAT CRF02_AG
HIV-1 CRF02_AG TAT ricombinante è una proteina di 101 aminoacidi prodotta in E.coli. La proteina viene codificata da due esoni ed ha un peso molecolare di circa 20 kDa.
REP0060
Rabbit Anti HIV-I Tat
La proteina regolatrice Tat di HIV-1 è considerata un bersaglio interessante per lo sviluppo di un vaccino multicomponente contro l'infezione da HIV-1. L'anticorpo policlonale di coniglio Anti HIV-1 Tat è uno strumento utile per rilevare la proteina regolatrice che transattiva Tat.
ANT0001
Rabbit Anti HIV-I Tat FITC conjugated
L' anticorpo policlonale di coniglio anti HIV-1 Tat coniugato con FITC è uno strumento utile per la rilevazione della proteina regolatrice che transattiva Tat. La coniugazione con il fluoroforo garantisce un miglioramento del segnale specifico ed il miglior segnale nelle metodologie a fluorescenza.
ANT0005
Rabbit Anti HIV-I Tat affinity purified
L'anticorpo policlonale anti-Tat purificato in cromatografia di affinità, è un utile reagente per rilevare la proteina regolatrice transattivante Tat. Il protocollo di purificazione in affinità garantisce un miglioramento del segnale specifico.
ANT0041
Recombinant TAT Clade A
La proteina ricombinante Tat Clade A (HIV-1) è prodotta in E.coli. La replicazione dell'HIV-1 dipende dalla proteina virale tat. In Uganda le Clades A e D sono responsabili di circa il 95% delle infezioni da HIV-1. La proteina tat Clade A di HIV-1 è una molecola di 86 aminoacidi codificata da due esoni e avente una massa molecolare di 20,1 kDa in SDS-PAGE.
REP0043

Information request

    Titolo

    Torna in cima